Contatti

Per informazioni e contatto scrivere a info@accademiadellapietra.org

INSEGNANTI E LORO ATTIVITA’

Rocco Bruno

Antropologo, musicista ed insegnante di lunga data. Ha maturato esperienza e conoscenza in più di vent’anni di osservazione. 
Lui si sente un Uomo, o meglio un Essere Umano, questa esperienza e conoscenza la condivide durante gli incontri: conferenze, pratiche di meditazione, lavori in natura.

Maurizio Carturan

Dopo gli studi universitari di filosofia, affascinato dai temi naturalistici si dedica all’apprendimento della medicina tradizionale tramite la fitoterapia, la dietetica, l’omeopatia, la naturopatia. Scoperte le sue origini greche diviene esploratore di luoghi storici e viaggiatore sentimentale approdando all’Arte Ermetica.

L’Accademia della Pietra – Progetto Educativo 2018/2019 | Rocco BRUNO So di non sapere: Zero Radicale from Accademia della Pietra on Vimeo.

Corsi settimanali
Waking the Dreamer within (SESSIONE DI GRUPPO)
Tutti i mercoledì alle ore 21:00

Workshop: io esisto, rinunciare al dolore, una mente ben educata al riconosce le qualità latenti, superare i limiti, sviluppare “presenza” e stabilità emotiva.

via Europa, 3
20097 San Donato Milanese (MI)


Waking the Dreamer within (SESSIONi iNDIVIDUALI)

Incontri individuali con Rocco Bruno.

Sessione: attraverso un percorso ragionato si fanno emergere le tensioni emotive che impediscono il fluire  della vitalità e portano la persona a focalizzarsi sul dolore morale e la sofferenza emotiva.

Un lavoro atto a riconosce le qualità latenti, superare i limiti, sviluppare “presenza” e stabilità emotiva.


Claudio TAROPPI & Giulia Rosei

 

I nefasti effetti dell’organo Kundabuffer (Monumento ai caduti) from Accademia della Pietra on Vimeo.

 

Corsi settimanali

ANIMALI ANOMALI
L’espressione teatrale è un’antichissima forma di comunicazione che si pone come scopo principale la rappresentazione delle emozioni. 

“Anomali Anomali – teatro del cuore: l’arte del teatro al servizio della conoscenza di sè. Imparare ad ascoltare il proprio corpo e ad utilizzare i sensi per vivere concretamente. Aprire il canale del cuore per stabilirsi nell’Assoluto.”